Mesoterapia




 

La Mesoterapia è una tecnica di somministrazione dei farmaci per via intraepidermica, intradermica superficiale e profonda, e sottocutanea o ipodermica. Il vantaggio di tale tecnica consiste nel poter utilizzare ridotte dosi di principio attivo, che diffondono nei tessuti sottostanti l'inoculazione e persistono per più tempo rispetto alla via di somministrazione intramuscolare, con vantaggi quali un effetto prolungato nel tempo, un ridotto coinvolgimento di altri organi e riduzione del rischio di eventi avversi o effetti collaterali. È da considerarsi un "atto medico" e per questo da somministrarsi esclusivamente a cura di personale medico.

 

INDICAZIONI

  • Algie (del rachide e delle articolazioni)
  • Artrosi
  • Traumatologia sportiva (distorsioni, contusioni, tendinopatie)
  • Arteriopatie e Flebolinfopatie

 

CONTROINDICAZIONI

  • Allergie al farmaco
  • Leucemia
  • Diabete
  • Infezioni del sangue
  • Neoplasie

 

I risultati sono visibili dalle prime sedute (è comunque preferibile un minimo di 8 sedute per ottenere ottimi risultati duraturi). È bene associare sport ed una corretta alimentazione. I farmaci sono utilizzati a basso dosaggio ed esplicano l'effetto in modo rapido, senza intaccare i tessuti circostanti.